HitBox
Ultimi argomenti
» " Buon Anno "
Dom 1 Gen 2017 - 2:00 Da Lion Vega

» BUON NATALE
Gio 22 Dic 2016 - 12:51 Da Lion Vega

» < Terminato >
Mer 5 Ott 2016 - 11:53 Da Lion Vega

» Riders of Icarus: Blight of Frost Keep
Lun 25 Lug 2016 - 23:43 Da Lion Vega

» STEAMCHARTS An ongoing analysis of Steam's player numbers
Lun 25 Lug 2016 - 14:11 Da Lion Vega

» Revelation Online Le Classi
Ven 22 Lug 2016 - 16:10 Da Lion Vega

» Age of Wushu 2 announced, details coming later this month
Mer 20 Lug 2016 - 13:15 Da Lion Vega

» Riders Of Icarus Ruins Of Matren V Guardian Solo All Boss
Dom 17 Lug 2016 - 19:40 Da Lion Vega

» Riders Of Icarus Ruins Of Matren V Guardian Solo All Boss
Dom 17 Lug 2016 - 19:39 Da Lion Vega

Gioco di ruolo

Gio 19 Feb 2015 - 9:29 Da Lion Vega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un gioco di ruolo, abbreviato spesso in GdR, GDR o RPG (dall'inglese role-playing game), è un gioco dove i giocatori interpretano il ruolo di uno o più …

Commenti: 0


La Vera Storia Di Warframe

Andare in basso

La Vera Storia Di Warframe

Messaggio  Lion Vega il Mer 30 Ott 2013 - 13:20

Come nasce warframe...leggete un po....

Warframe IN REALTA' è "Dark Sector"; Dark Sector, è uno sparatutto TPS col motore grafico "Sector Engine", pubblicato dalla Digital Extreme per PC,PS3 e XBOX360...non mi soffermo su trama e quant'altro perchè il gioco si trova e si vede sul Tubo

AI TEMPI (2007-Cool, venne mostrato un TRAILER, chiamato DARK SECTOR, in cui si vedeva un filmato con un Tenno che combatteva su una nave spaziale contro i Greener...mi ricorda qualcosa...ma andiamo avanti...

Cosa accadde a questo titolo saltato fuori dal nulla? Semplicissimo: per colpa del marketing, siccome al tempo erano usciti altri giochi che,a detta dei più, avrebbero fatto passare in secondo piano quel titolo ( al tempo uscì Army Of Two, Fable 2,FallOut3,Metal Gear Solid 4...cioè I GIOCONI ), gli sviluppatori decisero di seguire l'ondata commerciale trasformandolo in gioco COMUNQUE BELLISSIMO...ma che nulla aveva a che vedere con l'attuale Warframe...cioè, il Dark Sector uscito nel 2008 per PC,XBOX360 e PS3...

Passano 5 anni di lavoro...e alla fine tirano fuori Warframe, cioè il VERO Dark Sector come era stato concepito;il perché non lo so', forse i tempi di mercato sono maturi o robe così...c



La Storia di Dark Sector...qualcosa vi sembrera familiare...

"Ancora una volta un virus terribile sta per colpire gli abitanti della terra...riuscirai a fermarlo??"

La storia di Dark Sector comincia circa cinque anni fa, quando la Digital Extremes (famosa più che altro per aver lavorato con Epic ad Unreal II) fu la prima software house ad annunciare un progetto per la nuova generazione di console, PlayStation 3 e Xbox 360.

Per darvi un'idea, quando venne mostrato il primo filmato di Dark Sector, Microsoft ancora non aveva annunciato il nome della sua nuova console, iI filmato mostrava un soldato che si muoveva dentro una stazione spaziale o qualcosa di simile, con splendidi effetti di luce e un'atmosfera do survival horror. Da allora Dark Sector ha subito innumerevoli ritardi e uno stravolgimento pressochè totole di ogni suo singolo elemento, dal protagonista al gameplay, dalla grafica al genere.

II modo migliore per descrivere Dark Sector è un mix tra "azione" di Gears of War e la visuale in terza persona di Resident Evil, il gioco Digital Extremes è uno sparatutto abbastanza classico,ci sono alcuni enigmi ma in generale per la maggior parte del tempo starete a premere il grilletto.

La storia, abbastanza banale e prevedibile, ci racconta del classico esperimento andato storto, Hayden Tenno, questo il nome del protagonista, è un soldato di un'unita speciale chiamato a indagare su alcune attività sospette in Russia.
L’obiettivo è un terrorista di nome Mezner, in possesso di un feroce virus in grado di trasformare le persone in zombi e mostri vari, ma quando Hayden si troverà faccia a faccia con Mezner, verrà colpito dal morbo e verrà infettato dal virus lui stesso ... Questo virus modificherà geneticamente Hayden conferendogli dei poteri che saranno poi la base stessa dell'esperienza di gioco di Dark Sector.

II braccio infetto diventerà di metallo, con all'estremità un disco a tre lame che rappresenta l'arma principale del gioco, potremo lanciarlo e lui tornerà indietro tipo boomerang, può tagliare catene e aprire porte, può mozzare in due un avversario, potremo guidarlo noi stessi con visuale in prima persona per puntarlo contro un nemico, poi proseguire verso un altro ancora e COSI via.

Non solo, i suoi poteri possono essere aumentati con alcuni elementi come il fuoco o il ghiaccio, basterà avvicinarsi, ad esempio, a una fiaccola per trasformare il disco in un potente esplosivo. Questo sistema viene utilizzato anche per risolvere alcuni enigmi abbastanza basilari, tipo accendere un interruttore per aprire una porta e cose del genere.
Oltre il disco, potremo contare anche su un nutrito arsenale di pistole e fucili di vario genere.
II problema è che ogni arma riconosce il proprietario: quindi se raccoglieremo un mitra lasciato a terra da un nemico, potremo utilizzarlo solo per alcuni secondi, perche poi l'arma smetterà di funzionare accorgendosi che noi non siamo i suoi padroni.

Meglio quindi affidarsi ai negozi del mercato nero, dove potremo acquistare armi e tenercele per tutta la durata dell'avventura, c’è anche il corpo a corpo e alcune mosse "finali" tipo le esecuzioni di Mortal Kombat.
II primo non funziona un gran che bene, spesso sono richiesti diversi colpi per uccidere un nemico e questo nelle situazioni più complicate può essere un bel problema, molto più soddisfacenti le killing move, effettuabili can qualsiasi tipo di arma: il gioco rallenta, l'inquadratura si sposta e gira intorno al malcapitato per non farci perdere nemmeno un attimo della sua triste fine.

Conclusione:

Dark Sector e un titolo violento dove il sangue scorre a fiumi, di certo non adatto ai più giovani, un aspetto che non ha convinto del tutto è il motore grafico, capace di alternare alcuni momenti davvero eccezionali ad altri dove le texture sona poco rifinite, le collisioni tra poligoni non funzionano e il gioco subisce rallentamenti improvvisi.

Il design dei livelli poi è abbastanza buono , sia nelle ambientazioni che nella costruzione della mappa, dove di solito si va sempre da un punto a un altro senza troppe possibilità di interpretazione, anche la trama non è particolarmente interessante e, vista la ripetitivita di mostri e livelli, verso la fine del gioco è difficile trovare stimoli per andare avanti.

Nonostante tutto, Dark Sector rimane però un ottimo action game, se amate il genere e cercate qualcosa in grado di distrarvi fino all'uscita di Gears of War 2, il titolo dei Digitol Extremes potrebbe essere una buona scelta. Non e certamente un capolavoro, ma rimane comunque un buon prodotto.
avatar
Lion Vega
Admin

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 23.01.13
Età : 44
Località : Roma

http://ombradeldrago.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum