HitBox
Ultimi argomenti
» " Buon Anno "
Dom 1 Gen 2017 - 2:00 Da Lion Vega

» BUON NATALE
Gio 22 Dic 2016 - 12:51 Da Lion Vega

» < Terminato >
Mer 5 Ott 2016 - 11:53 Da Lion Vega

» Riders of Icarus: Blight of Frost Keep
Lun 25 Lug 2016 - 23:43 Da Lion Vega

» STEAMCHARTS An ongoing analysis of Steam's player numbers
Lun 25 Lug 2016 - 14:11 Da Lion Vega

» Revelation Online Le Classi
Ven 22 Lug 2016 - 16:10 Da Lion Vega

» Age of Wushu 2 announced, details coming later this month
Mer 20 Lug 2016 - 13:15 Da Lion Vega

» Riders Of Icarus Ruins Of Matren V Guardian Solo All Boss
Dom 17 Lug 2016 - 19:40 Da Lion Vega

» Riders Of Icarus Ruins Of Matren V Guardian Solo All Boss
Dom 17 Lug 2016 - 19:39 Da Lion Vega

Gioco di ruolo

Gio 19 Feb 2015 - 9:29 Da Lion Vega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un gioco di ruolo, abbreviato spesso in GdR, GDR o RPG (dall'inglese role-playing game), è un gioco dove i giocatori interpretano il ruolo di uno o più …

Commenti: 0


Guild Wars 2 Heart of Thorns: Il Revenant

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Guild Wars 2 Heart of Thorns: Il Revenant

Messaggio  Lion Vega il Gio 19 Feb 2015 - 9:12

Il Revenant è la nona professione aggiunta in Guild Wars 2 come archetipo unico e mai visto in altri giochi. I Revenants sono i Maestri delle Nebbie, pesantemente corazzati, con abilità che permettono loro di sfruttare e manipolare l’energia al fine di eseguire potenti attacchi. Invocano forze da leggende del passato per dominare i nemici e scatenare il caos sul campo di battaglia. Coloro che hanno familiarità con il Lore dai Guild Wars vedranno molti volti noti riapparire come Leggende che è possibile richiamare con questa professione.
Qui ci sono alcune rapide descrizioni delle peculiarità del Revenant:

Professione dalle meccaniche uniche
Sistema di risorse come sopra
Armatura pesante
Pool HP medio
Combinazione di colori: rosso, nero, bianco e nebbioso

Tra oggi e il lancio dell’espansione imparerete molto sulle competenze e abilità del Revenant. Inizieremo questo processo oggi parlando dei seguenti:

Martello
Mazza
Ascia
Legendary Stance del Demone: Mallyx l’Inflessibile
Legendary Stance del Nano: Jalis Ironhammer

COLLEGAMENTO ALLE NEBBIE

Come accennato, tema unico di questa professione è la sua connessione alle Mists, ma come fa questo ad influenzare il suo gameplay?
Cominciamo con le basi: un Revenant può selezionare da un pool di Leggende-epici personaggi del passato che è possibile richiamare con apposita coppia di slot a loro dedicati. Con questo collegamento costante alle Nebbie, avrete sempre una Leggenda attiva e una leggenda inattiva. L’attuale Leggenda attiva determinerà le competenze nella metà destra della barra delle abilità; simile al canonico switch delle armi di GW2 ma che invece affligge l’altra barra ovvero quella dell’Healing, dell’Elite e delle Utilities. Non solo la Leggenda selezionata determinerà le vostre abilità, ma avrete anche una barra di energia legata alla vostra Leggenda attualmente invocata.
Questa barra di energia è una nuova risorsa su cui il Revenant si basa al fine di utilizzare le skills: alcune abilità avranno un costo energetico basso, che consente di utilizzarle più spesso, mentre altre hanno un costo di maggiore. Quando si richiama una nuova Leggenda, si inizierà a farlo a metà energia ma, col passare del tempo, incomincerete a generarne molta di più e questo crea un push-and-pull ovvero una meccanica che vi porterà a dosare ed usare con giudizio questa classe.
I Revenants hanno anche capacità di manutenzione, che si può ricordare dai tempi di Guild Wars. Alcune Leggende hanno competenze disponibili che ti faranno perdere la capacità di rigenerare energia o addirittura ti metteranno in uno stato di degenerazione mentre restano attive. Queste abilità dureranno fino ad esaurimento dell’ energia o fin quando non le switcherete. Come potete vedere nello screenshot, nella barra ci sono dei simboli che rappresentano il vostro attuale stato di manutenzione. Questo ci permette di avere un altro tipo di abilità in Guild Wars 2 con funzionalità uniche e al tempo stesso ci permette di rafforzare l’attenzione del Revenant sulla gestione dell’energia.

UNA NUOVA SVOLTA

Le armi di un Revenant non sono legate alla Leggenda scelta; al contrario ci teniamo ad incorporare la sensazione principale di utilizzare le Nebbie e la connessione a loro nelle Utilities. Questa è una parte fondamentale della classe che migliora l’aspetto del gameplay; non ti sentirai come un Guardian con le sue fiamme o un Warrior con i suoi attacchi fisici. Vogliamo spingere la sensazione di infondere attacchi con energia discendente dalle Nebbie al fine di devastare il campo di battaglia. Questa professione non ha accesso alle armi di swap, ma le sue Leggende compensano più che degnamente questa mancanza, come potrete leggere di seguito.

So che ormai si pensa, “Dai, dimmi alcune delle skills del Revenant!” Naturalmente nell’espansione abbiamo deciso di implementare nuove skills a favore della nuova classe:

MARTELLO

Abbiamo dato scopi nuovi e interessanti per le armi attuali. Una di queste armi è il martello, che si può pensare come lento e fisico ma non è così che il Revenant lo usa!
I Revenants usano i loro poteri per migliorare il martello, per usarlo come un’arma a distanza così da avere modo di usarli lanciandola verso il nemico, creando enormi zone di distruzione e sfruttando il CC.

Coalescenza of Ruin

“Percuotere la terra con il martello, creando un’ eruzione di energia.”

Questa abilità utilizza la nuova tecnologia che potrete iniziare a vedere in molte aree delle nostre nuove specializzazioni. Crea un attacco a cascata che parte dal tuo personaggio e si estende nel tempo.
Il danno di questa skill specifica aumenta con la distanza; questo ci permette di creare attacchi di grande impatto.

LE NEBBIE

“Creare un campo di nebbia che blocca i proiettili in arrivo.”

Ancora una volta, questo è una skill nuova di zecca. Questa abilità crea un muro di fronte al vostro personaggio, bloccando i proiettili in arrivo. Ancora meglio, segue il tuo personaggio! Mentre è attiva, la parete sarà sempre di fronte al vostro personaggio, si muoverà con te per proteggerti da quei fastidiosi rangers (a meno che non ti fiancheggiano).

Mazza

Per quanto riguarda la Mace, posta la costante che non la lanceremo verso il nemico, quest’arma offre uno stile di gioco unico che si incastra con quello dell’ascia. Sia la mazza che l’ascia utilizzano uno stile che richiede di prestare attenzione alla vostra posizione in relazione ai vostri nemici, in quanto gli attacchi sono tutti direzionali.

Toxin Manifest

“Infliggere un colpo mortale che cerca eventuali altri nemici dietro il target iniziale”

Questa abilità è la terza parte della catena dell’autoattack del Revenant. Stiamo creando autoattacchi più interessanti, con più connessioni tra loro.
In questo caso, l’attacco è un colpo corpo a corpo che colpisce un nemico iniziale, ma poi cerca nemici aggiuntivi dietro di esso. Se ci sono nemici aggiuntivi, l’attacco singolo si trasforma in una Chain. Ti consigliamo di fare in modo di allineare i nemici al fine di massimizzare l’efficienza.

Ascia

Come accennato in precedenza, l’ascia è molto direzionale seppur mantenendo una connotazione ibrida. Avete mai desiderato di tagliare l’aria, creando una spaccatura epica nel mondo di gioco? L’ascia vi permetterà di fare proprio questo con (sotto)

Rift temporale

“Taglia le Nebbie, creando una spaccatura. Dopo una breve durata, questa frattura crollerà su se stessa, pullando i nemici ”

Suona intenso, giusto? Questa abilità è una delle mie favorite in quanto apre ad un sacco di possibilità di gioco e controgioco attorno ad essa. Anche in questo caso, si tratta di un attacco in linea direzionale.
Sarà basata sul creare una spaccatura direttamente di fronte al vostro personaggio, in modo da essere consapevoli di cosa si sta fronteggiando e dove. Questa skill ha anche un leggero ritardo con un effetto visivo unico che permette ai nemici una possibilità di fuga. Il Rift temporale è una grande abilità tra le varie skills sulla barra del revenant.

E’ LEGGENDARIO

Suppongo che sia il momento di tuffarsi un po di più nelle Leggende stesse. Anche in questo caso, le Leggende sono una parte fondamentale del Revenant, in quanto determinano le Utilities nella metà destra della barra delle abilità.
Più di questo, ogni Leggenda include un pacchetto di Skills a tema e uno stile di gioco specifico. In questo senso, ogni Leggenda verrà percepita in maniera diversa rispetto alle altre; si sceglierà ognuna di queste con uno scopo in mente.
Le abilità di ogni Leggenda sono progettate per essere molto gratificanti visivamente. Da uno sguardo alle competenze utilizzate, si dovrebbe essere in grado di dire quel Leggenda è stata invocata. Ogni leggenda ha il suo colore, stile e tema.

Legendary Stance del Demone

“Richiama il potere del leggendario demone Mallyx l’Inflessibile.”

La Stance del Demone si concentra sulle condizioni; chiamiamolo manipolatore di condizioni. Invece di trattare le condizioni nel senso tradizionale, per lo più rimuovendole, il vostro approccio alle condizioni come Revenant è tutto basato su di loro accumulo per potenziare i vostri attacchi. Più condizioni hai, più forte e più incisiva sarò la tua leggenda.
Vediamo un esempio.

Embrace the Darkness

“Evoca il potere del leggendario demone di trasformarti in un potente avatar. Aumenta tutti gli attributi e replica le condizioni dei vicini nemici “.

Questo è un esempio di nuova skill. È possibile attivare (o disattivare) questa modalità in qualsiasi momento, fino a quando si ha l’energia necessaria per continuare a pagare il costo della skill attiva. La Stance del Demone applica una condizione al Revenant, simile al Corruption di un Negromante. In questo caso, potrete applicare il Torment a voi stessi ma allo stesso tempo lo infliggerete a tutti i nemici intorno a voi.

Legendary Stance del Nano

“Richiamare il potere del leggendario re dei Nani, Jalis Ironhammer.”

Io non so voi ragazzi, ma quando penso ad un nano penso ad un tanky e questo è esattamente ciò che si otterrà se si sceglie questa Leggenda. Quando si utilizza la Stance del Nano, è tutta una questione di sostenere e provvedere se stessi, pur mantenendo una presenza spaventosa sul campo di battaglia che i vostri nemici non si dimenticheranno presto.
Diamo un’occhiata ad un altro esempio di nuova abilità legata a Jalis Ironhammer

Martelli vendicativi

“Richiama martelli che si disporranno a cerchio intorno a voi, danneggiando i nemici.”

Ho detto che ci sarebbe stata una presenza spaventosa in battaglia e che cosa meglio di alcuni martelli che volano intorno al tuo personaggio? Questa è un’altra abilità connessa alla Leggenda di Jalis: mentre è attiva, avrete martelli nanici attorno al vostro personaggio che seguiranno i vostri movimenti. Visivamente saranno imponenti così da imporsi e spaventare il nemico.

NUOVO E SPETTACOLARE

Nuovi Boons, le condizioni e gli Status Effects sono stati aggiunti al ​​Revenant così come per le altre specializzazioni delle altre professioni. Questi sono i modi che ci permettono come giocatori di interagire con i nuovi tipi di competenze nel nostro sistema di combattimento.

Resistenza (Boon)

“Le condizioni attualmente su di voi non hanno alcun effetto; Stacking Duration. ”

Attualmente, abbiamo competenze che forniscono un effetto simile, come la Berserker Stance del War (Stance che rende immune alle condizioni per 8 secondi e mezzo). Quando posto su un personaggio, questo vantaggio va temporaneamente ad alleviare tutti gli effetti negativi che le condizioni hanno su di noi. Ad esempio, se un personaggio è sotto effetto del Fear, applicare questa resistenza farà si che l’effetto della condizione indicata sparisca.
Quando la resistenza finisce, il Fear tornerà ad essere effettivo. Avere questo tipo di effetto permette da una parte di tutelarsi dalle condizioni ma dall’altra di avere una possibilità di ovviare a questo tipo di difesa, creando un gioco – controgioco che sicuramente insaporirà gli scontri tra giocatori.

Slow(Condzione)

“Skills e movimenti saranno più lenti.”

Abbiamo già la versione alternativa di questo ovvero il Quickness, che aumenta la velocità delle Skills e delle azioni. Al contrario, la Condizione Slow rallenterà le animazioni e il tempo di Cast, concedendo di conseguenza un lasso di tempo maggiore per schivare o interrompere l’attacco in arrivo. Abbiamo anche migliorato sia il comparto Quickness che curato quello Slow in modo che sulla barra venga segnalato quando si è sotto l’effetto di uno o dell’altro.

Taunt (Status Effect)

“Attacco involontario ai nemici.”

Abbiamo molti Status Eccect diversi in Guild Wars 2 che svolgono una serie di obiettivi, come knockdown, knockback e stordimento. In questa espansione, abbiamo voluto spingere il gameplay oltre con il Taunt.
Il Taunt verrà utilizzato a sfavore dei nemici, riposizionandoli e cambiando i loro target. Ad esempio, quando usato sui giocatori, costringerà questi ad avere la barra abilità lockata e a poter utilizzare il solo autoattack.
Questo ci dà l’opportunità di utilizzare il Taunt in più modi, non solo come abilità contro gli altri giocatori, ma anche come uno strumento per creare interessanti scontri con le creature che utilizzano anche loro questa particolare abilità.

SOLO L’INIZIO…

Questa è stata solo la punta dell’ iceberg: ci sono più armi e Leggende che verranno implementate con il Revenant, ma dovrete aspettare per saperne di più. Non è divertente tirare fuori tutto in una volta sola.
Tutte le caratteristiche di cui abbiamo parlato oggi in questo blog saranno disponibili nel nostro primo demo giocabile al PAX East di Boston, il 6-8 Marzo e al Rezzed a Londra il 12-14 marzo.
Sarò personalmente al PAX East nello showroom e spero di vedere alcuni di voi per provare l’espansione per la prima volta.
Ci vediamo sul campo di battaglia!

MMORPGITALIA

Lion Vega
Admin

Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 23.01.13
Età : 42
Località : Roma

http://ombradeldrago.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum